19 Gennaio 2018
[]

News
percorso: Home > News > News Generiche

"Paesaggi nell´Ascolano" - articolo di Carlo Paci

05-06-2014 22:07 - News Generiche
Un volume, che pi¨ esaustivo non si poteva, illustra " I paesaggi nell´ Ascolano". Lo firma Enzo Morganti, personaggio noto e stimato in cittÓ, non nuovo a queste performance di sapore culturale e turistico insieme.
La sua vera specialitÓ Ŕ l ´arte fotografica, ma nel cuore nasconde una montagna di affetto per la sua Ascoli.
Ci sono voluti oltre cinque anni per redigerlo e per connettervi gli antichi borghi, le dimore storiche, le chiese rurali, i nuovi nuclei urbani, i paesaggi nel territorio comunale di Ascoli Piceno e un insieme variegato di testi lasciati alle conoscenze storiche, artistiche, ambientali di competenti testimonianze, con i contributi di Donatella Paci, Luigi Capriotti, Giuliano Cipollini e Antonella Alesi e soprattutto con gli ottimi scritti di Erminia Tosti Luna.
Ma verrebbe la voglia di sottolineare anche il suo peso di quasi due chili, di 370 pagine di carta patinata e doppia copertina che vivono di utili informazioni sulle varie localitÓ delle quali non si trascurano storia, presenze monumentali ed anche tradizioni, ma soprattutto di immagini che portano la firma dell´ autore e che forniscono un prezioso e mai tentato quadro iconografico totale e riassuntivo degli aspetti della cittÓ e del suo territorio.
Si ha quasi l´ impressione che Enzo Morganti abbia finalmente potuto dare sfogo al suo attento obiettivo con sensazionali panoramiche, con originali tagli di vedute architettoniche fino a sensibili dettagli.
Il volume a cura della Seros edizioni, Ŕ prefato dal sindaco Guido Castelli, dal Presidente della Provincia Piero Celani, e dal presidente del Club Alpino ascolano, giÓ assessore comunale, Franco LaganÓ. Il progetto grafico si deve a Nadia Cappelli.
Un prezioso contributo per dare valore all´ opera si deve anche alla presentazione di Alighiero Massimi che ne sottolinea i sentori ambientali con la sua inconfondibile prosa e il riconoscimento del concreto apporto alla politica turistica in atto.
Carlo Paci

Fonte: DA IL CORRIERE ADRIATICO DEL 5 GIUGNO 2014

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]